Vendi i tuoi prodotti direttamente ai consumatori

La figura classica del consumatore, negli ultimi anni, ha subito un radicale mutamento. Ciò è dimostrato dal fatto che il consumatore è sempre più esigente e competente, ma soprattutto è attento a ciò che acquista. Il consumatore, infatti, non solo esige prodotti che siano di qualità, ma pretende anche che siano controllati e certificati dal punto di vista dell’igiene e della provenienza. Tutto questo ha portato le aziende a utilizzare tecniche di vendita che permettano un rapporto più diretto tra l’impresa stessa e il consumatore. La filiera, dunque, ovvero l’itinerario seguito da un prodotto all’interno del sistema produttivo, che va dalla creazione, trasformazione, distribuzione, commercializzazione e fornitura del prodotto fino al suo stadio finale, quando cioè è pronto al consumo, diventa inadeguata a soddisfare le esigenze del “nuovo” consumatore. E’ così che nasce, pertanto, la filiera corta, ovvero un particolare tipo di filiera che prevede un rapporto diretto tra produttore e consumatore, senza che questa relazione venga ostacolata dagli intermediari. Grazie a questa tecnica l’itinerario seguito dal prodotto viene accorciato e il prezzo del prodotto viene diminuito, arrecando dei vantaggi non solo al consumatore ma anche al produttore. Quest’ultimo infatti potrà vendere i prodotti di sua produzione direttamente al consumatore guadagnando maggiormente rispetto a quando doveva rivolgersi alle grandi catene di distribuzione, mentre il consumatore, dal canto suo, potrà acquistare il prodotto desiderato a minor prezzo, direttamente dall’azienda produttrice, senza che vi sia nessun intermediario. Uno dei vantaggi della filiera corta, infatti, è assolutamente l’economicità, oltre che il rapporto diretto tra produttore e consumatore, e addirittura un minor impatto ambientale dovuto all’accorciamento dei passaggi produttivi. La filiera corta, inoltre, non fa altro che incentivare la biodiversità delle produzioni.

Negli ultimi anni la ricerca di prodotti genuini da parte dei consumatori da acquistare direttamente dai produttori è nettamente in incremento. I nuovi mezzi di comunicazione permettono uno sviluppo in tal senso, agevolando quanti sono alla ricerca di questi prodotti e quanti, invece, si affacciano a questa tipologia di distribuzione.

Agricoltura Moderna & Agriusato, consapevoli che questo tipo di domanda è in una fase decisamente crescente e avvalendosi di diversi canali in contemporanea, hanno seguito la tendenza di mercato, addirittura anticipandola. Agricoltura Moderna & Agriusato, infatti, hanno creato una Organizzazione di Produttori che permette di far incontrare la domanda e l’offerta, ovvero chi acquista e chi produce incentivando, in tal modo, la filiera corta.

Agricoltura Moderna & Agriusato, inoltre, incrementano sempre nuovi contatti al fine di facilitare sia chi deve acquistare che chi deve vendere, evitando ad entrambe le parti la fatica di dover fare tutto da soli.

Donata Faraci

http://www.agricolturamoderna.com/landing.php

Vendi i tuoi prodotti direttamente ai consumatori
Tags: