New Holland T6-Tier 4A

POTENZA E PRODUTTIVITÀ

I trattori T6 sfruttano i vantaggi dei motori emissionati Tier 4A con tecnologia di riduzione catalitica selettiva ECOBlue™ SCR, pensati anch’essi per incrementare la produttività. Il motore NEF aspira solo aria fresca e pulita per garantire la massima efficienza della combustione e migliorare significativamente le prestazioni. La migliore risposta del motore è il frutto dell’enorme riserva di coppia del 42%, mentre la tecnologia EPM (Engine Power Management) vi offre una potenza supplementare fino a 40 CV per mantenere una produttività elevata anche nelle condizioni più difficili.

SETTE MODELLI CON UNA PRODUTTIVITÀ SU MISURA PER VOI

I sette modelli della Serie T6 garantiscono una produttività elevata per tutte le operazioni agricole. Con una potenza nominale da 110 a 140 CV e una potenza supplementare fino a 40 CV erogata in particolari condizioni dal sistema EPM, il vostro T6 è in grado di affrontare con leggerezza anche i lavori più pesanti. Il rapporto peso/potenza che può arrivare fino a 28,6 kg/CV riduce i costi del combustibile e il compattamento del suolo per mantenere una produttività elevata stagione dopo stagione.
*Potenza max. senza EPM, che non è disponibile sul T6.120.

ENGINE POWER MANAGEMENT

Il sistema EPM (Engine Power Management) è una caratteristica rinomata dei trattori New Holland ed è disponibile su tutti i modelli T6 ad eccezione del modello base T6.120. In breve, il motore sviluppa una potenza e una coppia maggiori nelle operazioni di trasporto, con attrezzi azionati dalla PdP e in condizioni di carico elevato sull’impianto idraulico principale. Sul modello T6.165, per esempio, il sistema EPM è in grado di offrire fino a 40 CV in più, ma solo quando serve, per mantenere prestazioni elevate e ottimizzare il consumo di combustibile.

POTENZA DELL’IMPIANTO IDRAULICO E FLESSIBILITÀ DELLA PDP

Avete mai pensato a quanta potenza idraulica vi serve davvero? Tutti i modelli hanno di serie un impianto idraulico tradizionale a centro aperto che eroga 80 L/min: una portata più che sufficiente per la maggior parte delle applicazioni agricole. Sui modelli con trasmissione Electro Command™, è disponibile a richiesta la pompa da 113 L/min in grado di assicurare la potenza idraulica necessaria agli attrezzi più impegnativi, come le attrezzature per la raccolta delle colture orticole speciali. Per i clienti più esigenti in fatto di potenza idraulica, i modelli con Auto Command™ offrono di serie una portata di ben 127 L/min. In più, la pompa da 113 L/min viene fornita con un impianto idraulico CCLS a centro chiuso con sensore di carico per operare sempre al massimo dell’efficienza. Qual è il vantaggio? In qualsiasi momento, questo tipo di impianto è in grado di erogare una portata massima ai distributori idraulici ausiliari e al sollevatore posteriore, ma solo in caso di effettiva necessità. Il risultato è un consumo di combustibile ridotto. Sui trattori con Electro Command™, anche negli impieghi più gravosi la sterzata sarà sempre facile e leggera e i tempi di ciclo non ne risentiranno grazie a una pompa dedicata da 47 L/min, o a una pompa opzionale da 67 L/min nei modelli con assale anteriore Classe 4.

GESTIONE AUTOMATICA DELLE SVOLTE A FINE CAMPO: RIPETIBILITÀ SENZA COMPLICAZIONI

Disponibile esclusivamente sui modelli con distributori ausiliari elettroidraulici, questo sistema intuitivo vi permette di registrare e memorizzare facilmente fino a 28 operazioni di svolta a fine campo. Per ripetere queste operazioni sarà quindi sufficiente premere un pulsante. Un modo semplice e intelligente di aumentare la ripetibilità e l’efficienza e di ridurre la fatica nei periodi di lavoro prolungato.

PRESA DIRETTA DEL MOTO PER OTTIMIZZARE I CONSUMI

Tutti i trattori T6 sono dotati di PdP con presa diretta del moto per ridurre al minimo le perdite di potenza tra il motore e l’attrezzo. L’inserimento della PdP è comandato da un pulsante “pushpull”, con sistema avanzato Soft Start per l’azionamento graduale. Questo permette di modulare l’innesto degli attrezzi e proteggere la trasmissione. Il regime della PdP è selezionabile agendo su una leva dedicata montata in cabina.

Fonte: New Holland

New Holland T6-Tier 4A
Tags: