Massey Ferguson e la sua serie MF7700

Vi ricordate la serie MF8700, o la serie Antarctica2? oggi vi parleremo della serie MF7700.

Il trattore della Serie MF 7700 della Massey Ferguson è stato progettato in modo particolare per soddisfare i fabbisogni degli agricoltori professionisti, indipendentemente dall’ambiente di lavoro e dall’attività svolta, dalle aziende agricole miste fino a quelle dedite all’aratura e ai lavori in appalto.

Precedentemente disponibile solo sui trattori con trasmissioni Dyna-4 e Dyna-6, il sistema EPM (Engine Power Management) è ora disponibile anche su tutti i modelli MF 7700 Dyna-VT e offre 25 CV extra quando servono maggiormente.

Il sistema EPM consente al trattore di rispondere automaticamente al carico a cui è soggetto, e regola come richiesto l‘alimentazione per erogare una maggior potenza quando serve di più. Progettato per far fronte alle sfide poste da un trasporto difficile e dal lavoro con la PDF, l‘avanzato sistema di gestione elettronica di motore e trasmissione mette a disposizione automaticamente una maggior potenza sotto carico o con regimi alti.

Sia che il vostro lavoro richieda un cambio Semi-Powershift o uno a variazione continua, i trattori MF 7700 possono essere richiesti con il tipo che meglio soddisfa le esigenze della vostra azienda. Le opzioni Dyna-4 e Dyna-6 offrono, rispettivamente, quattro e sei Powershift, in ciascuna delle quattro gamme, tutti controllabili dal joystick sul bracciolo o dalla leva del cambio (a seconda del modello). La trasmissione Dyna-VT a variazione continua di Massey Ferguson continua a essere una delle più richieste dato che offre la massima produttività, efficienza e comfort dell‘operatore.

Il sollevatore posteriore maggiorato offre ora una capacità di sollevamento di 9.950 kg. Gli accoppiatori posteriori sono dotati di sistema di decompressione idraulico per il facile distacco degli attrezzi ed è disponibile un totale di cinque distributori.

Un sistema del sollevatore anteriore integrato (IFLS) è disponibile quale opzione ed è stato realizzato per abbinarsi alla sospensione anteriore. Con una capacità di sollevamento di 4.000 kg e controllo della valvola anteriore dedicato, il sistema IFLS è dotato di due distributori e di un condotto di ritorno libero.

Dyna-4 offre una produttività di prim‘ordine. Le prestazioni dinamiche e il design della trasmissione Dyna-4 continuano a lasciare il segno grazie al cambio Powershift a quattro rapporti, dolce e lineare in ciascuna delle quattro gamme, per una produttività al top in ogni circostanza.

Le prestazioni dinamiche sono garantite dal design ottimizzato del cambio Dyna-4. Tra le caratteristiche ben note vi sono il Power Control, l‘azionamento “senza pedale”, il Powershift a quattro rapporti, l‘adattamento di velocità e l‘Autodrive.

Prestazioni Dyna-4

  • Eccellenti prestazioni per il lavoro nei campi, con quattro cambi di gamma che offrono 16 velocità in avanti e 16 indietro senza dover usare il pedale della frizione!
  • L’azionamento è semplice e meno ripetitivo con comandi posizionati ergonomicamente che riducono stress e fatica.
  • La leva Power Control di sinistra assicura un azionamento pratico e intuitivo.
  • La scelta della modalità a pedale o a leva riduce la fatica dell‘operatore e ottimizza la produttività.

Nove trattori offrono potenze massime da 140 CV a 255 CV, con tre diversi tipi di trasmissioni e tre specifiche differenti. Il sistema EPM (Engine Power Management), che offre altri 25 CV di potenza, è di serie su tutti i modelli, e di conseguenza il modello di punta MF 7726 raggiungerà una potenza massima di 280 CV.

“La Serie MF 7700 porta avanti l’iniziativa di Massey Ferguson tesa a sviluppare trattori affidabili, semplici, che richiedono poca manutenzione e che offrono la massima efficienza per tutte le attività agricole,” afferma Campbell Scott, Direttore del reparto Sales Engineering di Massey Ferguson e Responsabile dello sviluppo del marchio MF.

Fonte. Massey Ferguson

Massey Ferguson e la sua serie MF7700
Tags: