Lamborghini Strike

MOTORE

I nuovi Strike montano motori di  ultima generazione FARMotion a 3 o 4 cilindri con sistema di iniezione a controllo elettronico Common Rail a elevata pressione (2.000 bar).  Le teste dei cilindri e le camere di scoppio sono state progettate per sfruttare integralmente le potenzialità del motore e ridurre sensibilmente i consumi di carburante, assicurando nel contempo prestazioni, affidabilità e bassi costi di esercizio. Inoltre, grazie al sistema di trattamento dei gas di scarico EGR e di post trattamento DOC, i nuovi Strike sono conformi alla normativa Tier 4i.
I nuovi Strike esprimono, con tutto lo stile Lamborghini, la massima polivalenza e versatilità,
consentendo agli agricoltori e agli allevatori di trovare sempre la giusta configurazione per ogni lavorazione, in campo o in azienda.
Oltre a distinguersi per motorizzazioni, dotazioni e allestimenti personalizzati, gli Strike offrono un design innovativo che si riflette in abitabilità, comfort ed efficienza nel lavoro.

TRASMISSIONE

Per assicurare sempre il giusto rapporto per ogni attività e la perfetta riuscita di ogni lavoro, la trasmissione dei nuovi Strike offre tre livelli di scelta in versione meccanica o Powershift. Il cambio meccanico dispone di 4 o 5 marce che, con mini e super riduttore, arrivano a 16+16 o 20+20 velocità. Nella versione con Hi-Lo, le velocità con mini e super riduttore arrivano a 32+32 o 40+40 e due marce Powershift. La trasmissione Powershift a 5 marce in quattro gamme è disponibile sul più potente modello 115.4 e arriva fino a 60 velocità (AV e RM).Il differenziale anteriore e posteriore è a innesto elettroidraulico, così come le quattro ruote motrici

IMPIANTO IDRAULICO

L’impianto idraulico dei nuovi Strike è studiato per essere efficace con ogni tipo di attrezzatura. Con una pompa da 55 l/min, offre sempre la portata e la prontezza di risposta richiesta. È previsto anche un innovativo sistema idraulico 60 ECO a doppia pompa con portata di 60 l/min a soli 1.600 giri/min.I distributori idraulici sono a 4, 6 o 8 vie posteriori con 2 vie a comando elettro-proporzionale. La PTO a quattro velocità (540/540ECO – 1000/1000ECO), la presa di forza sincronizzata al cambio con uscita indipendente e la PTO anteriore a 1.000 giri/min, garantiscono la massima efficienza.Il sollevatore posteriore ha la capacità di 3.600 kg aumentabile a 4.800 kg. Il sollevatore anteriore ha una capacità massima di 1.850 kg.

CABINA

La cabina dei nuovi Strike è stata disegnata in collaborazione con Giugiaro Design nel puro stile Lamborghini: elegante, confortevole e dotata di un’eccezionale ergonomia della posizione di guida e dei comandi. Questi ultimi sono posti attorno all’operatore secondo la frequenza di utilizzo e raggruppati per funzione e colore. La soluzione a 4 montanti e il tetto ad alta visibilità, inoltre, garantiscono il perfetto controllo dell’ambiente circostante e facilitano notevolmente l’uso del caricatore frontale rendendo il lavoro più agevole e sicuro in ogni circostanza.
Fonte: Lamborghini
Lamborghini Strike
Tags: