La LEXION 780 SUPERA LA LEXION 770

La LEXION 770, premiata come la mietitrebbia più potente al mondo, viene superata ancora una volta. La LEXION 780 offre livelli massimi, mai ottenuti sinora, in termini di funzionalità, potenza, resistenza, versatilità e comfort. Semplicemente unica.

Moderni motori ad alto rendimento.

I motori esclusivi selezionati da Mercedes-Benz e Caterpillar assicurano una straordinaria potenza con consumi ridotti.

Sia che si tratti di pompe d’iniezione singole comandate da valvole elettromagnetiche in combinazione con la gestione elettronica del motore (Mercedes-Benz), sia che si tratti del sistema d’iniezione MEUI (Mechanical Electronic Unit Injection (Carterpillar C13) o del sistema d’iniezione Common Rail (Caterpillar C 9.3): si può sempre contare sull’affidabilità della tecnologia di trasmissione della LEXION. Anche in condizioni di raccolta particolarmente difficili essi riescono ad offrire il massimo rendimento.

  • Motore Mercedes-Benz OM 502, V 8/16 l (LEXION 780/770)
  • Motore Caterpillar C 13, L 6/12,5 l (LEXION 760), motore Caterpillar C 9.3, L 6/9,3 l (LEXION 750 / 740)
  • Normativa sulle emissioni Stage IIIB (Tier 4i)
  • Processo di combustione ottimizzato
  • Miglioramento delle caratteristiche di funzionamento del motore
  • Ridotto consumo di carburante
  • Trasmissione ottimale della potenza
  • Capacità del serbatoio carburante fino a 1.150 l
  • Testato da CLAAS POWER SYSTEMS

Un catalizzatore SCR per trasformare gli ossidi di azoto.

Per risultare conformi alla nuova normativa, i motori Mercedes-Benz della LEXION 780 e 770 sono dotati di un sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR: Selective Catalytic Reduction). Questo procedimento trasforma gli ossidi di azoto, contenuti nei gas di scarico, in azoto puro e in acqua. La soluzione di urea necessaria viene trasportata in un serbatoio separato di 80 litri.

Tutti i modelli LEXION con tecnologia SCR sono equipaggiati con tre batterie. Due batterie sono montate in serie per alimentare la gestione elettronica del motore da 24 V, la terza batteria serve ad alimentare il sistema elettronico di bordo da 12 V.

Sistema trebbiante esclusivo APS.

Un acceleratore nel sistema di trebbiatura: protetto da brevetto, questo eccezionale sistema viene offerto solo da CLAAS. Il vantaggio determinante di CLAAS nasce già a valle del battitore. Una decisa accelerazione del prodotto da 3 m/s a 20 m/s innesca una catena di processi estremamente efficienti:

  • L’acceleratore allarga meglio il prodotto
  • Il flusso di prodotto risulta particolarmente omogeneo e fino al 33% più veloce
  • Forze centrifughe più elevate aumentano la separazione della granella
  • Fino al 30% della granella passa attraverso la griglia di pre-separazione direttamente sotto l’acceleratore: una notevole riduzione di lavoro per il controbattitore

Come risultato si ottiene un incremento della produzione fino al 20% a parità di consumo di carburante.

Battitore chiuso.

Oltre al battitore a spranghe aperto è disponibile anche un battitore chiuso, utilizzabile per tutti i tipi di colture, che si contraddistingue per il flusso di prodotto ottimizzato e per una migliore qualità della granella. Si ha così la garanzia di un trattamento ancora più delicato del prodotto raccolto.

Granella di qualità superiore con APS.

Per una sgranatura e una sbramatura ottimali il sistema APS dispone di vari livelli di regolazione. Con la spranga di sgranatura intensiva e le lamiere di sgranatura, azionabili in pochissimi secondi da una leva posta sul canale alimentatore, il sistema APS assicura una granella di qualità eccellente.

JET STREAM.

Il sistema di pulizia JET STREAM è stato appositamente progettato sulla base del sistema di separazione della granella residua ROTO PLUS.

  • Doppio gradino di caduta ventilato
  • Altezza del primo gradino di caduta: 150 mm
  • Lungo canale di compensazione del flusso d’aria per una pressione di ventilazione omogenea ed estremamente elevata
  • Ventilatore a turbine, 8 stadi (LEXION 780/770)
  • Ventilatore a turbine, 6 stadi (LEXION 760 / 750 / 740)
  • Regolazione elettrica dei crivelli dalla cabina

Comandi automatici con il CEMOS AUTOMATIC.

Doppia ventilazione.

Un gradino di caduta a doppia ventilazione provvede a un’efficace pulizia preliminare. Il ventilatore a turbine genera il flusso d’aria necessario e può essere regolato in continuo dalla cabina.

 Piano preparatore.

Sul piano preparatore ha luogo la prima selezione con la granella (sotto) e pula e paglia corta (sopra). La riduzione del carico sul crivello superiore aumenta la capacità di pulizia. A fine raccolta, per eseguire la pulizia del piano preparatore, i sei singoli elementi in plastica (LEXION 780/770) o i quattro elementi (LEXION 760/750), possono essere estratti frontalmente.

 Pulizia 3-D.
  • Livellamento dinamico delle pendenze tramite il comando attivo del crivello superiore
  • Piena stabilità produttiva sulle pendenze laterali fino al 20%
  • Completamente esente da manutenzione e usura
  • Montaggio successivo facile e veloce
  • Insieme all’AUTO CONTOUR, un “pacchetto collina” ideale

Recupero e GRAINMETER.

Il livello di riempimento e la composizione del recupero consentono di determinare quali siano le regolazioni migliori per la macchina. Dalla cabina l’operatore ha la possibilità di vedere direttamente il recupero illuminato restando comodamente seduto.

Oltre che con l’indicatore del livello di riempimento, tutti i modelli LEXION possono essere allestiti con il GRAINMETER, che controlla la visualizzazione elettronica della qualità del recupero e la percentuale di granella in esso presente. Questi valori possono essere letti comodamente nel CEBIS.

Sulla base di questi dati l’operatore può ottimizzare da solo o con l’aiuto del CEMOS le registrazioni della macchina per usufruire di tutto il potenziale messo a disposizione dalla propria LEXION.

Fino a 12.500 litri di capacità del serbatoio.

Dopo che gli organi trebbianti, le griglie di separazione della granella e il sistema di pulizia hanno ultimato il loro compito, il tutto arriva nel serbatoio cereale richiudibile automaticamente: un vero concentrato di qualità. Con un volume del serbatoio fino a 12.500 litri, la LEXION mostra la propria grandezza anche in termini di capacità, accompagnata da ulteriori punti di forza.

 Velocità di scarico più elevata.

Attraverso il potente scarico dall’alto, circa 130 l di prodotto al secondo escono dal serbatoio cereale. Tempi di scarico inferiori consentono all’operatore di concentrarsi sulla trebbiatura. La struttura e le superfici lisce del serbatoio ne consentono uno svuotamento completo.

 Comodo controllo della qualità del prodotto.

La grande finestra nella parete posteriore della cabina consente il comodo controllo visivo del prodotto. L’interno del serbatoio cereale è illuminato per consentire il lavoro durante le ore notturne. Mediante un portello d’ispezione è possibile prelevare a mano, in qualsiasi momento, un campione del prodotto trebbiato.

Il bicchiere portacampione può essere conservato in un apposito spazio nel portello d’ispezione, e serve inoltre da recipiente di calibrazione per rilevare il peso in ettolitri.

Con la PROFI CAM tutto sotto controllo

Tutti i modelli LEXION possono essere equipaggiati con una PROFI CAM collocata all’estremità del tubo di scarico del serbatoio cereale. Questa posizione della telecamera consente di monitorare contemporaneamente tre processi operativi mediante un monitor supplementare a colori restando comodamente seduti in cabina:

  • Tubo di scarico del serbatoio cereale aperto: fase di scarico
  • Tubo di scarico serbatoio cereale chiuso: distribuzione del trinciato
  • Tubo di scarico serbatoio cereale chiuso: parte posteriore della mietitrebbia durante la retromarcia o i trasferimenti stradali

In tutto possono essere collegate al sistema fino a quattro telecamere, le cui immagini possono essere visualizzate contemporaneamente sul monitor a colori installato in cabina.

 

Fonte : Claas

La LEXION 780 SUPERA LA LEXION 770
Tags: